Lettori fissi

venerdì 24 maggio 2013

Come lavorare la fettuccia nella rete

Oggi è il 1° compleanno del nostro blog, un anno fà nasceva timidamente questa nostra idea, un blog era un sogno, uno sfizio divertente e una scommessa con noi stesse, non osavamo sperare che importasse a qualcuno, se non a persone che ci conoscevano di persona. Ad oggi abbiamo ricevuto più di 8000 visite,e ci fà sperare che il nostro lavoro piaccia, va bè direte voi i follower sono pochi vero e come si dice .....pochi ma buoni, abbiamo sempre la speranza che aumentino.....
Per festeggiare vogliamo postare qualche foto di come si lavora la fettuccia nella rete , ci è stato chiesto e sappiamo che questo tipo di lavorazione piace

per cominciare ci vuole una rete con i quadratini perfettamente uguali, la difficoltà stà nel tagliarla, bisogna contare i quadratini perchè è facile che alla fine non combacino 

con un ago  per la lana con l'asola grande di plastica si inizia a ricamare, i disegni geometrici che si possono fare sono vari e ognuno può sbizzarrirsi con la fantasia

           si lavorano i quattro pezzi separatamente

ora si comincia ad assemblarli cucendoli tra loro nei fori che circondano tutto il perimetro dei pezzi.
Il lavoro più impegnativo è questo .....

il risultato è questo, bè si fà per dire , la borsa grigia non l'ho ancora finita e allora ne ho postata una simile  nera, anche se dalla foto non sembra.....

il disegno cambia questa è lavorata a  rombi, le misure sono 30 x 30 circa, la lavorazione è la stessa e appena finirò la grigia ve la mostrerò
Domani le porteremo al mercatino di Tione e vedremo che effetto faranno, chissà se piaceranno?

Non ci resta che ringraziare tutti i nostri visitatori e anche i nostri follower per seguirci così assiduamente

Grazie di cuore a tutti!!!!!

30 commenti:

  1. E aumenteranno di sicuro, buon compliblog!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie per l'incoraggiamento paola

      Elimina
  2. Ciao Astra, e' un lavoro certosino e poi deve essere abbastanza faticoso, perché la rete non è affatto maneggevole, complimenti sono tutte molto belle, buona serata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si è un lavoro certosino ma mi piace ricamare e quindi mi diverto a farle, grazie e buona serata anche a te

      Elimina
  3. Ci sarò a vedere tutti i tuoi lavori. A domani e buon compleanno al blog.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bene mi fà piacere , a domani allora e grazie

      Elimina
  4. Un lavoro di pazienza ma ne vale la pena. Che meraviglie.
    Stefy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una nuova amica? che piacere ..... ciao Stefy benvenuta e grazie per i complimenti

      Elimina
  5. Che lavoraccio!!!!!! BRAVISSIMA...

    RispondiElimina
  6. belle, molto! sarebbe interessante vedere la cucitura che mi sembra la parte piu' difficile. riesci a farci vedere qualcosa? grazie mille!

    RispondiElimina
  7. belle, molto! sarebbe interessante vedere la cucitura che mi sembra la parte piu' difficile. riesci a farci vedere qualcosa? grazie mille!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao tieffe, puoi vedere nella quarta foto come si fà l'assemblaggio della borsa, si uniscono i pezzi entrando in tutti i buchini laterali della rete, è un pò laborioso e bisogna stare attenti a non lasciare spazi che fanno vedere la rete sotto....appena ricomincio a lavorare proverò a fare delle nuove foto, grazie e a presto

      Elimina
  8. molto belle!grazie per averci fatto conoscere questa tecnica...non vedo l'ora di provarla!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao anne tta grazie per aver visitato il mio blog, fammi sapere se riesci a farle anche tu......

      Elimina
  9. Ciao mia cara ,sono capitata x caso ,e sono rimasta molto colpita ,brava!!!
    faccio una domanda quando assembli le parti,laterali e fondo, le cuciture che fai sono quelle esterne?grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Angela benvenuta sul mio blog, grazie per la visita e i complimenti e per risponderti si le cuciture sono esterne, nella quarta foto di questo post si vede un pezzetto.... spero si capisca...

      Elimina
  10. complimenti, un lavoro molto particolare ed interessante. brava

    RispondiElimina
  11. Fantastiche......dopo aver visto le vs realizzazioni mi sono cimentata oure io......ma nn riesco a capire come passare dal primo giro al secondo..........devo partire di nuovo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No Roberta, io lavoro da destra a sinistra e da sinistra a destra, cioè andata e ritorno in continuo, devi solo stare attenta e contare bene i fori,grazie per la visita e per i complimenti...... se serve mandami le foto via mail e io ti spiegherò meglio

      Elimina
  12. Bellissime ma i manici come sono ststi attaccati

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Milena, scusa il ritardo nel risponderti.........i manici sono attaccati con la fettuccia in modo più fitto possibile lavorando dentro e fuori dall'anello..... spero di essere stata chiara

      Elimina
  13. Molto belle, grazie per il tutorial!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie a te, mi fà piacere che vi sia utile...

      Elimina
    2. Ho trovato il tuo blog per caso e lo trovo bellissimo!
      Ho una domanda:Dove trovo quella rete? È per caso nel negozio di bricolage?
      Ciao!

      Elimina
    3. benvenuta e grazie per i complimenti anche se ultimamente sono latitante....
      La rete la trovi nei negozi di bricolage ma non in tutti,solo fai attenzione che i quadratini siano proprio quadrati sai? a me è successo che fossero rettangolari e non andava bene, si fà fatica a distinguerli.....

      Elimina
  14. Risposte
    1. Erica credo si chiami semplicemente ricamo su rete

      Elimina
  15. Che dire...questa e' arte!!!!brave ragazze...

    RispondiElimina